Bejan Matur a “Le cicale operose”

Sabato 23 gennaio 2016, ore 18,00

alla libreria caffè LE CICALE OPEROSE, corso Amedeo 101 Livorno

Bejan Matur, poeta e scrittrice di origine curda

ci parlerà del suo libro Guardare dietro la montagna - Poiesis Editrice, in cui  racconta della guerra in corso da più di trent’anni al confine sudorientale della Turchia tra il PKK (il partito curdo turco) e l’esercito turco, con una testimonianza diretta e veritiera di chi di questa guerra ne è insieme artefice e vittima. guardare_dietro_la_montagna_cop

Introduce l'incontro

Letizia Del Bubba  della Associazione Evelina De Magistris

Partecipano:

Giulia Ansaldo, traduttrice del volume di Bejan Matur

Giuseppe Goffredo, editore di Poiesis Editrice

 

Sarà proiettato, alla presenza dell'autore, XWEDI,  video di Filippo Del Bubba, un  reportage dal quartiere Sur di Amed (Diyarbarkyr) e dai campi profughi della periferia di Suruç, dove la fiera resistenza delle donne curde agli attacchi di Daesh ed esercito turco si mischia all’energia dei bambini, futuri combattenti in difesa della propria cultura.

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento