RIFLESSIONI SUL FEMMINISMO

Venerdì 28 aprile Un racconto per immagini

    Evento  conclusivo di  Educare alla consapevolezza del sé per educare alle differenze, percorso del progetto “Educare al genere: differenze e complessità”, promosso dal Comune di Livorno nell'ambito del programma “Scuola e Città 2016/17”, progettato e condotto dalla Associazione  Evelina De  Magistris,  con le classi V A; IV B del Liceo Scientifico…

Leggi

Venerdì 7 aprile 2017

Un racconto per immagini   Evento  conclusivo di  Educare alla consapevolezza del sé per educare alle differenze, percorso del progetto “Educare al genere: differenze e complessità”, promosso dal Comune di Livorno nell'ambito del programma “Scuola e Città 2016/17”, progettato e condotto dalla Associazione  Evelina De  Magistris, con le  classi V…

Leggi

Educare alle differenze

Il titolo intero è Educare alla consapevolezza di sé per educare alle differenze ed è un percorso, progettato e realizzato dalla Associazione Evelina De Magistris, inserito nell'ambito del progetto "Educare al genere: differenze e complessità"  promosso dal Comune di Livorno nell'ambito del programma “Scuola e Città 2016/17” Vi hanno lavorato,  tra dicembre 2016 e  marzo 2017,  sei classi…

Leggi

“Non può essere perduta questa parola” Carla Lonzi scrittrice

  Siamo liete di annunciare lo svolgimento di un importante convegno su Carla Lonzi il prossimo 10-11 febbraio a LivornoDi seguito, titolo e programma              SAVE THE DATE!  “Non può essere perduta questa parola”  Carla Lonzi scrittrice  Venerdì 10 febbraio 2017 - sabato 11 febbraio 2017…

Leggi

Terra e parole. Donne / scrittura / paesaggi

Nel 2013 la Società Italiana delle Letterate ha scelto di svolgere il proprio convegno nazionale all'Aquila, insieme alle donne di TerreMutate e alle docenti dell'università aquilana. Ragionare sulle ferite di un territorio così duramente provato, intrecciando le parole della letteratura con quelle delle architette come delle urbaniste per elaborare strategie…

Leggi

Sosteniamo le ragioni del NO e voteremo NO al referendum per le riforme costituzionali

Sosteniamo le ragioni del NO e voteremo NO al referendum per le riforme costituzionali Perché la nostra Costituzione è molto giovane e molto ricca di possibilità, mai veramente attuata fino in fondo. Non è “vecchia”: anzi. Perché, se fosse attuata fino in fondo, i suoi princìpi in materia di giustizia…

Leggi

ZAMI – Così riscrivo il mio nome

Zami è una parola che a Carriacou, piccola isola caraibica, indica le donne che “lavorano insieme come amiche e amanti”  Zami- Così riscrivo il mio nome è il titolo del libro in cui   Audre Lorde (1934-1992),  poeta nera femminista madre lesbica guerriera – come lei stessa amava presentarsi, parla della sua…

Leggi

Ricordando Paola Bora

un incontro per ricordare, ad un anno dalla scomparsa  Paola Bora Lunedì 22 febbraio 2016, ore 15,00  GIPSOTECA DI ARTE ANTICA (Piazza San Paolo all’Orto 20, Pisa) Testimonianze di amiche e amici Seminario  DALLA CASA DELLE DIFFERENZE conduce: Prof.ssa LIANA BORGHI (Università di Firenze)     L'evento è organizzato da: DIPARTIMENTO DI CIVILTÀ…

Leggi

da “L’età inventata” a “Passaggi d’età. Scritture e rappresentazioni”

Il 19 Novembre 2014 abbiamo presentato il testo Passaggi di età. Scritture e rappresesentazioni", incontrando le autrici Anna Maria Crispino e Monica Luongo. Ecco il nostro racconto:  Passaggi di età costituisce un tema e un libro complesso. Lo dicono le curatrici, Anna Maria Crispino e Monica Luongo, nelle prime righe: “una riflessione…

Leggi

“Mettere se stessa al centro della propria vita. La pratica femminista dei centri antiviolenza”: il racconto dell’incontro

13 novembre 2014: un incontro ricco, partecipato, stimolante.... "Due parole hanno caratterizzato l’invito per l’incontro che si è svolto lo scorso 13 novembre, organizzato dalle associazioni Evelina De Magistris e Frida, con il patrocinio della S.I.L., dal titolo “Mettere se stessa al centro della propria vita. La pratica femminista dei…

Leggi

Protocollo d’intesa tra Comune di Livorno e Associazione “Evelina De Magistris”

Livorno  19 novembre 2014   Firmato a Palazzo Municipale, tra il Comune di Livorno e l’associazione “Evelina De Magistris”, un protocollo d’intesa, che rinnova quello sottoscritto nel  2011,  per la collaborazione in materia di politiche femminili. A siglare il documento sono state la vicesindaco, Stella Sorgente, e la presidente dell’associazione, Paola Meneganti.

Leggi

Al centro della propria vita

Mettere se stessa al centro della propria vita la pratica femminista dei centri antiviolenza “L’origine dei Centri antiviolenza si colloca nei gruppi di autocoscienza femminista ed è stato proprio merito del movimento femminista se la violenza domestica è stata portata alla luce, nominata e definita nella sua complessità, e se…

Leggi

Di che cosa parliamo quando parliamo di “cura”

«Oggi si tratta di pensare alla “cura” come alla pratica che riapre il conflitto tra capitale e vita» . Il 4 settembre, al Festival della letteratura di Mantova,  Letizia Paolozzi e Carol Gilligan discuteranno di RESISTERE, PRENDERSI CURA, NON CEDERE: VIRTU' POLITICHE IN TEMPO DI CRISI     Abbiamo incontrato Letizia…

Leggi

DI CHE COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO DI CURA

«Oggi si tratta di pensare alla “cura” come alla pratica che riapre il conflitto tra capitale e vita» .  Il 4 settembre, al Festival della letteratura di Mantova,  Letizia Paolozzi e Carol Gilligan discuteranno di RESISTERE, PRENDERSI CURA, NON CEDERE: VIRTU' POLITICHE IN TEMPO DI CRISI   Abbiamo incontrato Letizia Paolozzi…

Leggi

Letizia Paolozzi ed il suo “Prenditi cura”

"..oggi si tratta di pensare alla “cura” come alla pratica che riapre il conflitto tra capitale e vita." (dal documento DEI LEGAMI E DEI CONFLITTI) Mercoledì 21 maggio, al Centro Donna Liliana Paoletti Buti ( Largo Strozzi 3 Livorno) abbiamo incontrato  Letizia Paolozzi   ed il suo libro Prenditi cura  (Editore et.…

Leggi

Incontro con Letizia Paolozzi ed il suo “Prenditi cura”

"..oggi si tratta di pensare alla “cura” come alla pratica che riapre il conflitto tra capitale e vita." (dal documento DEI LEGAMI E DEI CONFLITTI) Mercoledì 21 maggio, al Centro Donna Liliana Paoletti Buti ( Largo Strozzi 3 Livorno) abbiamo incontrato  Letizia Paolozzi   ed il suo libro Prenditi cura  (Editore et.…

Leggi

“Come un paesaggio. Pensieri e pratiche tra lavoro e non lavoro”: lavoro e vita: parole di donne

  Lunedì 5 maggio 2014, ore 17 Libreria Erasmo viale degli Avvalorati 62 Livorno Presentazione di Come un paesaggio  Pensieri e pratiche tra lavoro e non lavoro  curato da Sandra Burchi e Teresa Di Martino;  prefazione di Federica Giardini (Iacobelli editore) ne parliamo con Sandra Burchi  Maria Pia Lessi e Antonella Faucci,…

Leggi

Quasi 5 anni dal terremoto: cosa accade a L’Aquila?

Mercoledì 5 febbraio 2014, alle ore 16.30  Centro Donna Liliana Paoletti Buti  Largo Strozzi, 3 Livorno Incontro con Nadia Tarantini, Valentina Valeriani  Simona Giannangeli della Associazione Donne TerreMutate   A L'Aquila, l’associazione Donne TerreMutate ha tessuto trame relazionali e narrative sul terremoto e i suoi effetti – sulla città, la…

Leggi

Terra e parole: Donne riscrivono paesaggi violati

Noi ci saremo! 8-10 novembre 2013 – L’Aquila: Convegno nazionale SIL Il convegno nazionale SIL Terra e parole: Donne riscrivono paesaggi violati nasce in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi de L’Aquila e l’Associazione Donne TerreMutate: ispirata dai luoghi e dalle storie del terremoto che quattro anni fa…

Leggi

Di ritorno da Paestum 2013: incontro con Maria Luisa Boccia

LIBERA ERGO SUM LA RIVOLUZIONE NECESSARIA. LA SFIDA FEMMINISTANEL CUORE DELLA POLITICA Giorni intensi, in cui sono state poste molte domande e affrontate molte questioni, in un confronto approfondito, teso, non di comodo.  Una tra le domande: quella sul potere.  Una tra le sfide:   essere “donne libere , in relazione…

Leggi

Di ritorno da Paestum, una proposta

         Di ritorno da Paestum, una proposta Proviamo un profondo dolore per la tragedia di Lampedusa, ma vogliamo reagire perché non ci basta esprimere generica solidarietà. "Primum vivere" e "Libera ergo sum", parole chiave dell'incontro nazionale delle donne a Paestum, ci dicono che essere cittadini e cittadine appartiene ai corpi…

Leggi

ANNA FRANCHI MAI ARRESA: breve racconto delle parole delle relatrici

   ANNA FRANCHI MAI ARRESA: vita, lavoro, tribunali non l'hanno piegata...        Questa la sintesi di ciò che ci hanno detto Elisabetta de Troja e Maria Pia Lessi nell'incontro del 12 settembre, promosso dalla ASSOCIAZIONE CENTRODONNA  EVELINA DE MAGISTRIS     e dalla   ASSOCIAZIONE CULTURALE OSSERVATORIO DI MONTEROTONDO,   nella splendida cornice della…

Leggi

Soggetti e oggetti dell’utopia: archivi dei sentimenti e culture pubbliche

  Dal 22 al 28 giugno 2012, a Villa Alma Pace (Antignano- Livorno)  Terza edizione della  Scuola estiva residenziale “Archivi dei sentimenti e culture pubbliche”, erede del Laboratorio di genere ed intercultura “Raccontar(si)”, luogo di confronto e crescita di tante donne , giovani (e non solo) dal 2001.  La scuola…

Leggi

PAESTUM 2013

LETTERA DI INVITO A PAESTUM 2013 4, 5, 6 OTTOBRE LIBERA ERGO SUM LA RIVOLUZIONE NECESSARIA. LA SFIDA FEMMINISTA NEL CUORE DELLA POLITICA Libere davvero. Libertà è poter essere, poter scegliere, poter desiderare. È una pulsione naturale, un bisogno palpabile, una lotta irrinunciabile. Voglia di libertà è quello sguardo sul…

Leggi

Il senso del lavoro a partire dall’esistenza: dalla sicurezza all’accuratezza

  «Nella femminilizzazione di oggi il segno della differenza non è un segno da cancellare  ma un segno che consente una corretta interpretazione del tempo che cambia e di riconoscersi privilegiate in questo cambiamento»  (Liliana Paoletti Buti)  Questo anno, il 13 marzo 2013, in occasione della quarta Giornata in ricordo di…

Leggi

E ora?…..di ritorno da Paestum

A Paestum, nell’incontro nazionale dell’ottobre scorso,  più di ottocento  donne, di età e provenienze diverse hanno espresso, in un confronto serrato, un inequivocabile e dichiarato desiderio di politica, nella consapevolezza  che il femminismo ha sedimentato non solo «passioni durature», ma anche e soprattutto «un patrimonio di saperi e pratiche che…

Leggi

PRIMUM VIVERE Paestum 5, 6, 7 ottobre 2012

    Dalla “Cura del vivere” a l’incontro nazionale a Paestum il 5,6,7 ottobre 2012  C’è una strada per guardare alla crisi della politica, dell’economia, del lavoro, della democrazia –tutte fondate sull’ordine maschile – con la forza e la consapevolezza del femminismo? Noi ne siamo convinte.     La meravigliosa…

Leggi

Attivare l’immaginario: la forza delle donne

         4 giugno :  ultimo incontro del ciclo          "Che genere di corpi"  (  Pisa, 3 maggio - 4 giugno) "Attivare l'immaginario: la forza delle donne"  a cura di Associazione Centro Donna Evelina de Magistris - Livorno                                                                                                                    abbiamo parlato di tante cose:     Lucilla Serchi ha proposto…

Leggi

Il prezioso tesoro della cura

«A noi è caro lo scarto, il resto che non si sottomette al mercato, il prezioso tesoro della cura. Confidiamo nel rovesciamento che si produce nel mettere la cura al centro delle relazioni tra persone e della politica. Vorremmo scommettere sulla nuova dimensione che si apre nell’esistenza, nel farne asse…

Leggi

Tutt’altro che condiscendente

      Tutt’altro che condiscendente, così Liliana Paoletti Buti definì il significato di Oltre la posa, titolo della mostra curata dalla Libreria delle Donne di Firenze, che nel 1984 segnò l’apertura ufficiale del Centro Donna di Livorno.     Questo anno, in occasione della Giornata di Liliana, il 13 marzo, ne…

Leggi

La cura del vivere

Le nostre riflessioni sulla cura del vivere a partire dal documento de Il gruppo del mercoledì (Fulvia Bandoli, Maria Luisa Boccia, Elettra Deiana, Laura Gallucci, Letizia Paolozzi, Bianca Pomeranzi, Bia Sarasini, Rosetta Stella, Stefania Vulterini) pubblicato, insieme a contributi individuali, come supplemento al numero di settembre 2011 di Leggendaria.

Leggi

La politica: una passione tenace 1

Lunedì 27 giugno ore 18 Libreria Gaia Scienza, via di Franco 12 Livorno Federica Giardini presenta: Carla Lonzi: il soggetto imprevisto La riedizione dei testi di Carla Lonzi da parte della et al. edizioni offre l’ occasione di leggere o rileggere l’opera di una delle personalità contemporanee più significative e…

Leggi

Luciana Castellina:conversazione sulla politica.

Che cosa resta, intitolava Christa Wolf il suo libro che fa i conti con la violenza burocratica di una politica sclerotizzata sui meccanismi dell’amministrazione del potere e con una vita per i singoli consegnata sempre più all’isolamento. Con un’insistenza che proviene da più parti (basti citare l’ultimo rapporto Censis e…

Leggi

“Vogliamo essere all’altezza di un universo senza risposte” (P.M.)

Scrivo queste note, riflettendo su una possibile chiave di volta per affrontare il tema della memoria delle donne. L’occasione l’ha fornita l’incontro tra le associazioni femministe della Toscana, proposto dalla Casa della donna di Pisa, che si è tenuto il 27 marzo, i cui lavori della mattinata erano, appunto, dedicati…

Leggi

una vita insegnando parole al femminile

IL TIRRENO     LIVORNO      SABATO 13 MARZO 2010 Liliana Paoletti Buti      Una vita insegnando parole al femminile IL RITRATTO di Cristiana Grasso  Chi l’ha conosciuta da ragazza, insegnante giovanissima e già fuori dagli schemi, non riesce a togliersi dalla testa quell’immagine un po’ cinematografica, una morettina carina e piena di energia…

Leggi

IL GROPPO. “SE CI SONO RAPPORTI TRA UOMINI E DONNE DI PURO ESERCIZIO DEL POTERE, CHI LO ACCETTA SI ASSOGGETTA. E SI TRATTA DI PIÙ DONNE CHE UOMINI”.

Nei mesi scorsi, le vicende che hanno coinvolto il presidente del consiglio, le escort, i festini, la reazione di Veronica Lario e, successivamente, ciò che è avvenuto a Piero Marrazzo hanno portato prepotentemente nel discorso pubblico un mare di reazioni, parole, analisi spesso anche scomposte e volgari, ma, comunque, basate…

Leggi

La paura degli uomini. Maschi e femmine nella crisi della politica

  Incontriamo                                                         Letizia Paolozzi e Alberto Leiss                sabato 9 gennaio 2010, ore 18 ,   Libreria Gaia Scienza  Livorno, via di Franco 12                 La paura degli uomini o quella che i maschi incutono alle donne quando si abbandonano alla violenza (sessuale, bellica, discorsiva), ma anche, forse soprattutto, la paura che…

Leggi

LORELLA REALE, CURATRICE DI “FUTURO FEMMINILE” E ANNA MARIA CRISPINO, DIRETTORA DI “LEGGENDARIA” AL CENTRO DONNA DI LIVORNO IL 23 APRILE 2008, ALLE ORE 16.30

          Comune di Livorno         Centro Donna        Associazione Centrodonna    Assessorato alle politiche di genere    Evelina De Magistris - Livorno  Spesso, “è dallo stesso luogo che si sa e si ignora”: FUTURO FEMMINILE Passioni e ragioni nelle voci del femminismo dal dopoguerra a oggi a cura di Lorella Reale, Luca Sossella ed. (Libro +…

Leggi

Passare il confine. Dello stato e dell’io: un confronto con Judith Butler e Wendy Brown

di Ida Dominijanni, Il Manifesto, 25.03.08 Da leggere! Che cosa vuol dire il continuo innalzamento di muri, da quello israeliano nella West Bank a quello fra la California e il Messico a quello di via Anelli a Padova, in un'epoca che aveva visto nel crollo del Muro di Berlino l'annuncio…

Leggi

RISORSE